8 settembre 2020
“Parliamone tra noi”

Nella sede di Palazzo Colleoni, martedì 8 settembre si è tenuta la prima conviviale dopo la parentesi del periodo feriale.
Alla serata “parliamone tra noi”, dedicata all’esame della programmazione dell’attività del club nell’anno in corso, nel pieno rispetto della normativa, hanno partecipato 19 soci. Quale Presidente, richiamato il mutuato motto, mutuato da “into the wild di John Krakauder” “la cultura è reale solo quando condivisa”, motto che ha ispirato la pro- grammazione dell’attività, volta sia a dare continuità alle iniziative dell’anno prece- dente sia ad arricchire le proposte cultura- li del club, ho in sintesi illustrato gli obiettivi ed i progetti qui elencati:

– Restauro manutentivo e conservativo del “Leone di san Marco” – già finanziato, come assicurato dall’Amministrazione Co- munale, andrà in esecuzione nei primi giorni del mese di ottobre;

– Progetto a sostegno della “ripartenza scolastica in conformità al piano alternanza scuola-lavoro. Oggetto la realizzazione grafica di gagliardetto del club e depliant pieghevole con nostro contributo alla Scuola d’Arte Fantoni a sostegno del progetto: “la scuola a casa”;

– Festival della Cultura: grammatica delle passioni, 3 o 4 incontri in fase di definizione da febbraio;

– Realizzazione mappa in braille della città di Romano– service volto a favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche

– Gemellaggio con club europeo, e precisamente con il Rotary Club di Harmanli (Bulgaria), grazie ai contatti già avviati con il socio di tale club che attualmente risiede a Romano per motivi di lavoro – ora in stand-by per emergenza Covid;

– Condivisione di eventi, iniziative e conviviali con altri club dei gruppi orobici, al fine di superare le limitazioni territoriali ed ampliare l’offerta culturale e suscitare inte- resse dei soci, nuovi e no.

Esaurita l’illustrazione, ho invitato i soci a prestare, anche con suggerimenti, collaborazio- ne per la fattiva realizzazione dei programmi proposti. La serata si è conclusa con il riscontro ai chiarimenti e agli spunti di riflessione offerti da alcuni soci. Ho ringraziato infine per la partecipazione attiva alla serata, precisando che quest’anno non sarà il mio anno, ma sarà il nostro anno, collaborando e condividendo questa esperienza, in piena e vera amicizia.

Buon anno rotariano a tutti.

Iva

Eventi Passati

Leave A Reply